news

Gran Premio del Brasile 2018 - Gara

Gran Premio del Brasile 2018 - Gara

TANTE STRATEGIE E COLPI DI SCENA IN BRASILE

LEWIS HAMILTON VINCE A INTERLAGOS E MERCEDES CONQUISTA IL TITOLO COSTRUTTORI

UN SOLO PIT STOP PER LA MAGGIOR PARTE DEI PILOTI CON TEMPERATURE PIÙ ALTE: IN CINQUE SCELGONO STRATEGIE A DUE SOSTE

Interlagos, 11 novembre 2018 – Sorpassi, colpi di scena dal primo all’ultimo giro, diversi piloti in testa pronti a giocarsi tutto per la vittoria: questi i punti salienti di un Gran Premio del Brasile che si è rivelato estremamente tattico, con tre diversi approcci in termini di strategia da parte dei tre top team. I primi sei piloti al traguardo hanno usato cinque diverse strategie, con molte varianti nel resto del gruppo.

Lewis Hamilton ha vinto la gara per Mercedes con una sosta da supersoft a medium, mentre Max Verstappen – leader della corsa fino a un incidente con una monoposto doppiata – ha scelto una strategia supersoft-soft, la stessa usata dal compagno di squadra Daniel Ricciardo per arrivare 4° e rimontare dall’11esima posizione in partenza.

Nella top 10, gli unici piloti a partire su soft sono stati i due Ferrari: Kimi Raikkonen è arrivato 3° dopo aver scelto i medium per il secondo stint, mentre Sebastian Vettel ha scelto una strategia su due soste, usando tutte e tre le mescole disponibili.

I primi cinque al traguardo sono arrivati in meno di cinque secondi, in una gara davvero combattuta. Grande prestazione per Charles Leclerc su Sauber: il pilota monegasco ha usato la stessa strategia di Hamilton per difendere la 7a posizione fino al traguardo.

MARIO ISOLA – RESPONSABILE CAR RACING

“Come previsto, le temperature oggi sono state più elevate rispetto al resto del weekend e hanno portato ad alcuni casi di blistering. Questa è stata una delle gare più divertenti di tutto l’anno, in cui la strategia non solo è stata cruciale, ma anche molto varia. Nonostante i diversi approcci, i top Team sono stati molto vicini in termini di prestazione, con tanti sorpassi: esattamente ciò che tutti si aspettano da un gran premio di Formula 1, con i piloti che spingono al massimo dall’inizio alla fine per la vittoria, anziché gestire il ritmo in gara. Max Verstappen e la Red Bull sono stati particolarmente bravi nel gestire i pneumatici, utilizzando una strategia a una sosta usando le due mescole più morbide portate qui. Complimenti a Mercedes per aver vinto il titolo Costruttori, soprattutto grazie alla vittoria di Hamilton”.

I TEMPI MIGLIORI DELLA GIORNATA PER MESCOLA

STINT PIÙ LUNGHI DELLA GARA

LA STRATEGIA VINCENTE

Lewis Hamilton ha vinto con una strategia a una sosta, passando da supersoft a medium nel giro 19. Il pilota Mercedes si è fermato per il pit stop prima di quanto previsto, soprattutto a causa delle temperature asfalto più elevate rispetto ai giorni scorsi che hanno aumentato il degrado.

Continua a leggere
news
-->