news

Formula 1 e Pirelli: tutti i numeri del 2017

Formula 1 e Pirelli: tutti i numeri del 2017

PNEUMATICI
• Numero totale di pneumatici forniti nel 2017: 38.788
• Di questi, 33.520 a disposizione nei fine settimana di gara e 5.268 nelle sessioni di test.
• Su 38.788 pneumatici, 25.572 slick e 13.016 da bagnato (intermediate/rain)
• Numero totale di pneumatici effettivamente utilizzati nei fine settimana di gara: 12.920, di cui 11.532 slick e 1.388 da bagnato
• Numero totale di pneumatici recuperati a fine vita: tutti
• Maggior numero di km percorsi con ciascuna mescola (no test):
   Hard:   74 km (Esteban Ocon, Force India)
   Medium:   587 km (Lance Stroll, Williams)
   Soft:   4.696 km (Lewis Hamilton, Mercedes)
   Supersoft:   6.261 km (Sergio Perez, Force India)
   Ultrasoft:   4.674 km (Stoffel Vandoorne, McLaren)
   Intermediate:   433 km (Lance Stroll, Williams)
   Wet:   242 km (Felipe Massa, Williams)

PIT STOP
• Numero totale di pit stop: 533 (di cui 6 drive-through, 1 stop and go)
• Media di pit stop per gara: 26,7, di cui 1,5 per pilota
• Maggior numero di pit stop in una gara: 41 in Azerbaijan
• Minor numero di pit stop in una gara: 18 in Austria.

SORPASSI
• Numero totale di manovre di sorpasso: 435 (*), con una media di 21,8 sorpassi per gara
• Maggior numero di sorpassi in una gara asciutta: 42 in Azerbaijan 
• Maggior numero di sorpassi in una gara bagnata: 31 in Cina
• Minor numero di sorpassi in una gara asciutta: 1 in Russia
• Pilota autore di più sorpassi: Daniel Ricciardo, 43
• Pilota autore di più sorpassi in un GP: Daniel Ricciardo, 13  in Gran Bretagna
• Pilota meno sorpassato: Max Verstappen e Lewis Hamilton, 2 volte (**)
• Pilota autore di più sorpassi al via: Lance Stroll, 36 posizioni guadagnate nel corso del primo giro
• Team che ha effettuato più sorpassi: Red Bull, 65 (43 Daniel Ricciardo, 22 Max Verstappen)
• Team che ha subìto meno sorpassi: Red Bull e Ferrari, 11 (9 Daniel Ricciardo e 2 Max Verstappen per Red Bull, 8 Kimi Raikkonen e 3 Sebastian Vettel per Ferrari)

(*) Criterio di calcolo dei sorpassi: si è calcolato ogni cambiamento di posizione effettuato durante i giri lanciati (escluso quindi il primo giro) e mantenuto fino alla linea del traguardo. Sono esclusi i cambiamenti di posizione dovuti a forti problemi meccanici o a doppiaggi/sdoppiaggi.
(**) Si considerano solo i piloti che hanno preso parte all’intera stagione.

CIRCUITI E GARE
• Gara più lunga dell'anno: in Azerbaijan, 2 ore 3 minuti e 55,753 secondi 
• Gara più breve dell'anno: Monza, 1 ora 15 minuti e 32,312 secondi.
• Gara più veloce dell’anno: Monza, media oraria del vincitore (Lewis Hamilton) 243,626 kmh.
• Velocità massima raggiunta in gara dai pneumatici Pirelli P Zero Formula 1: 362,4 kmh, Sebastian Vettel in Messico.
• Maggior numero di giri veloci: 18, Lewis Hamilton (7  in gara e 11 in qualifica).
• Maggior numero totale di giri in testa: 527, Lewis Hamilton.

PIRELLI IN FORMULA 1 (DAL 1950 AL 2017)
• Gare: 340
• Vittorie: 181
• Pole position: 184
• Podi: 550
• Giri più veloci: 188
• Titoli Piloti: 12
• Titoli Costruttori: 7

ALTRI NUMERI INTERESSANTI
• Numero totale di piloti (compresi i terzi piloti e giovani piloti) che hanno guidato vetture di Formula 1 equipaggiate con pneumatici Pirelli dal 2010: 112
• Chilometri totali coperti da tutte le mescole nel 2017 (test, prove, qualifiche e gare):  329.170 km (esclusi i pneumatici prototipo utilizzati durante le prove)
• Così divisi per mescola: 
   Hard:   1.549 km 
   Medium:   20.259 
   Soft:   94.893 
   Supersoft:   118.729 
   Ultrasoft:   83.465 
   Intermediate:   7.089 
   Wet:   3.186 
• Distanza percorsa nel 2017 in gara (GP): 102.856 km
• Distanza percorsa nel 2017 nei test di sviluppo: 14.285 km
• Numero di giri veloci (qualifiche e gara) da parte del campione del mondo 2017: 18 (7 in gara e 11 in qualifica)
• La velocità media più bassa con cui è stata vinta una gara nel 2017 (gara asciutta): 148,176 kmh, Daniel Ricciardo in Azerbaijan
• Temperatura asfalto più bassa registrata durante una gara (solo domenica): 14°C in Cina
• Temperatura asfalto più bassa registrata durante un weekend di gara: 14°C in Cina
• Temperatura asfalto più alta registrata durante una gara (solo domenica): 55°C in Ungheria
• Temperatura asfalto più elevata registrata durante un weekend di gara: 56 °C in Bahrain
• Temperatura ambiente più bassa registrata durante una gara (solo domenica): 13°C in Cina
• Temperatura ambiente più bassa registrata durante un weekend di gara: 13 °C in Cina
• Temperatura ambiente più alta registrata durante una gara (solo domenica): 33 °C in Ungheria
• Temperatura ambiente più alta registrata durante un weekend di gara: 43 °C in Bahrain.

TEST DI SVILUPPO PNEUMATICI 2018 
• Piste sulle quali si sono svolti i test di sviluppo 2018: 8, rispettivamente Abu Dhabi (Emirati Arabi), Barcellona (Spagna), Budapest (Ungheria), Magny-Cours (Francia), Città del Messico (Messico), Paul Ricard (Francia), Sakhir (Bahrain), Silverstone (Gran Bretagna).
• Prototipi testati: 198 (di cui 147 slick, 18 intermediate e 33 rain)
• Team e relativi km percorsi durante i test di sviluppo:
   Red Bull:    2.637,74 km 
   McLaren:    2.350,11 
   Mercedes:    1.974,69 
   Ferrari:    1.546,12 
   Renault:    1.210,30 
   Toro Rosso:    1.200,99 
   Haas:   995,58 
   Sauber:   942,58 
   Williams:   936,67 
   Force India:   490,66 

IL TEAM PIRELLI FORMULA 1 E I SUOI OSPITI
• Componenti (in media) che partecipano ad ogni gara: 60
• Nazionalità diverse all'interno del team Pirelli Formula 1: 10
• Lingue parlate dal team Pirelli Formula 1: 10 
• Comunicati stampa prodotti dal team Pirelli Formula 1: 210
• Infografiche pubblicate: 167
• Tweet F1 inviati dall’account @PirelliSport in tutta la stagione 2017: circa 2.400
• Block-notes Pirelli distribuiti all'interno del paddock: circa 3.000
• Ospiti: 6.350
• Cappellini “Podio Pirelli” venduti: 13.580

HOSPITALITY PIRELLI 2017
• Pasti serviti nell’Hospitality Pirelli (compresi i test): 15.900
• Litri d’acqua consumati nell’Hospitality Pirelli: 14.400 
• Pasta cucinata dallo chef Pirelli: 870 kg
• Riso cotto dallo chef Pirelli: 320 kg
• Parmigiano utilizzato: 120 kg
• Prosciutto crudo mangiato nel 2017: 80 kg
• Pizze al taglio cotte dallo chef Pirelli: 400
• Ricette di dessert preparati nell’Hospitality Pirelli: 55
• Gelati mangiati nell’Hospitality Pirelli: 7.600
• Caffé serviti: circa 30.200
• Litri d’olio di oliva consumati in tutta la stagione: 520

DATI A CONFRONTO 2016 – 2017

NOMINATION MESCOLE

VELOCITÀ IN CURVA

GIRI VELOCI IN QUALIFICA

GIRI VELOCI IN GARA

Leggi il resto
news
-->