news

Gran Premio di Gran Bretagna 2018 – Gara

Gran Premio di Gran Bretagna 2018 – Gara

SEBASTIAN VETTEL VINCE IL 350° GRAN PREMIO PER PIRELLI
DOPO UNA GARA SUPER COMBATTUTA

STRATEGIE A UNA E DUE SOSTE IN UNA TORRIDA SILVERSTONE
COMPLICI ANCHE LE DUE SAFETY CAR

I TEST DI SVILUPPO PIRELLI IN OTTICA 2019 PROSEGUONO MARTEDI
E MERCOLEDÌ CON TRE TEAM 

MARIO ISOLA – RESPONSABILE CAR RACING

“Abbiamo assistito a una gara davvero combattuta e imprevedibile, con i Team che hanno optato per numerose strategie con tutte e tre le mescole disponibili. I primi cinque piloti hanno optato per diverse tattiche con pneumatici soft e medium. Nico Hulkenberg (Renault) ha recuperato sei posizioni rispetto alla partenza, passando da medium a hard in occasione del suo unico pit stop. I due periodi di safety car hanno influito sulle strategie iniziali, ma tutti i piloti sono riusciti a darsi battaglia dall’inizio alla fine, sfruttando al meglio i pneumatici su uno dei circuiti più impegnativi dell’anno, con un finale davvero combattuto che ha dimostrato quanto la Formula 1 sia spettacolare, soprattutto in occasione del 350° Gran Premio per Pirelli”.

I TEMPI MIGLIORI DELLA GIORNATA PER MESCOLA

STINT PIÙ LUNGHI DELLA GARA

LA PREVISIONE PIRELLI

L’ingresso delle due safety car ha ovviamente influito sulle strategie iniziali. Sebastian Vettel ha vinto con due pit stop: dopo essere partito con pneumatici soft, ha optato per i medium al giro 20, per poi fermarsi una seconda volta nel corso del giro 33, in regime di safety car, e scegliere i soft. Una mossa che si è rivelata vincente.

Continua a leggere
news
-->